01.

Compendium

Creazione del Compendio di pratiche esistenti e strumenti innovativi ed efficaci per la validazione dell’apprendimento non-formale ed informale

Per saperne di più

A chi si rivolge il Compendio?

Il Compendio sarà un pacchetto unico ed innovativo contenente sia pratiche già esistenti ritenute efficaci sia strumenti di convalida. Questo garantirà un supporto a chi eroga servizi di validazione dell’apprendimento non-formale ed informale, che è alla ricerca di pratiche e strumenti innovativi per lavorare in modo più efficace.

Come si intende utilizzare il Compendio?

L’obiettivo è di introdurre gli utenti alla gamma di pratiche di validazione e strumenti di convalida efficaci. La community della validazione dell’apprendimento non-formale ed informale sarà incoraggiata a consultare il Compendio per scegliere gli approcci che soddisfano le esigenze di specifici tipi di fornitori (formazione professionale o educazione per adulti).

Queste informazioni saranno disponibili online e faranno parte di uno strumento interattivo e di ricerca per collegare gli utenti alle pratiche e agli strumenti di validazione innovativi. Questo compendio è quindi da considerarsi come un’istantanea dello stato attuale delle cose e in continuo aggiornamento, man mano che emergono evidenze su ulteriori pratiche in questo campo in rapida evoluzione.

Il Compendio è da intendere come riferimento per adattare, aggiornare e ulteriormente sviluppare strategie di validazione dell’apprendimento non-formale e informale.

Compendio
02.

e-portfolio & toolkit

Creazione di un e-portfolio, di una piattaforma e di strumenti per l’autovalutazione degli studenti e dei candidati alla validazione dell’apprendimento non-formale ed informale

Per saperne di più

E-portfolio: uno strumento online per l’autovalutazione.

Un portfolio elettronico (e-portfolio) per la raccolta di evidenze elettroniche, assemblate e gestite online dall‘utente che vuole autovalutare le proprie abilità personali e le competenze acquisite attraverso apprendimenti non formale e informale per procedere alla loro validazione. Tale prova elettronica di apprendimento ed esperienza lavorativa includerà un testo, file elettronici, immagini, multimedia, voci di blog, collegamenti e altre prove ancora. Gli e-portfolio saranno una dimostrazione delle capacità del candidato: possono, infatti, essere utilizzati come strumento di screening per determinare se il candidato è pronto ad accedere alla procedura di validazione completa o è necessario identificare le competenze necessarie.
Le evidenze degli apprendimenti e delle esperienze lavorative messe a disposizione online potranno includere testi, documenti elettronici, immagini, file multimediali, contenuti da blog, link e altro, da intendere in continuo aggiornamento.
Da un lato, quindi, gli e-portfolio faciliteranno la riflessione dei candidati sul proprio apprendimento, portando ad una maggiore consapevolezza delle strategie e dei bisogni di apprendimento. Dall’altro lato, aiuteranno insegnanti, formatori e consulenti di orientamento a convalidare le capacità e le competenze dei candidati.

03.

Formazione

Programma di formazione per i professionisti della validazione

Per saperne di più

Programma di formazione per formatori / valutatori, consulenti di orientamento che operano nel processo di validazione delle competenze

Due diversi programmi di formazione saranno offerti:

1. Per formatori/trici e valutatori/trici: contenente consigli utili su come organizzare la formazione di tutti i professionisti coinvolti per aumentarne le conoscenze e abilità, e per migliorare la gamma di attività e servizi inmplementati favorendo un migliore accesso al processo di validazione.

2. Per gli/le orientatori/trici: finalizzato ad aumentare la capacità dei consulenti di orientamento di fornire consulenza e informazioni di alta qualità ai candidati VINFIL.

Il programma di formazione sarà validato nel corso della formazione formatori internazionale con lo staff delle organizzazioni partner che si terrà a Perugia (Italia) e poi a livello nazionale con i professionisti della validazione coinvolti, prima di poter essere trasferito ad altri paesi e contesti.

04.

Documenti strategici

Documenti strategici a livello nazionale per sostenere i soggetti responsabili del processo di validazione in ambito di istruzione e formazione professionale e apprendimento degli adulti

Per saperne di più

Documenti strategici nazionali (DSN) per supportare la validazione di competenze acquisite in modo non-formale ed informale nell’IFP

Il Documento Strategico Nazionale (DSN) mira a promuovere la qualità e l’efficienza del sistema di validazione, supportando la società e i decisori politici.
È innovativo perché affronta le lacune esistenti nelle strategie nazionali di alcuni paesi. Tra le altre, il sostegno insufficiente per l’accettazione della convalida e/o la scarsa visibilità del processo; la scarsa partecipazione del settore volontario,la mancanza di strumenti digitali e legami deboli tra le attività di convalida nel settore pubblico, privato e del volontariato (Cedefop Inventory VNFIL 2014). La progettazione di strategie e raccomandazioni nazionali sosterrebbe la qualità e l’efficienza del sistema di validazione degli apprendiemnti non-formali ed informali, e contribuirà a creare tali collegamenti e a favorirne la cooperazione.